Indian leopard

Indian leopard.

Oltre alle tigri, un incontro che tanto speravo in terra indiana era quello con il leopardo, una delle specie che amo maggiormente tra i felini. Anni fa, al Kruger, avevamo avvistato i “cugini” africani in buon numero. Nei territori della tigre, riuscire a vedere questo splendido animale non è per nulla scontato. Il primo fugace contatto è avvenuto al Tadoba, nello stato del Maharashtra. Il secondo a Badhavgarh, nel Madhya Pradesh. Quest’ultimo è stato davvero lungo ed intenso. Paola (occhio di lince) scorge col binocolo un felino sdraiato nella fitta vegetazione. Non ci sono dubbi, trattasi di Panthera pardus fusca.

Leopardo indiano – Indian Leopard (Panthera pardus fusca) – Bandhavgarh NP – Madhya Pradesh – India 2017

Leopardo indiano – Indian Leopard (Panthera pardus fusca) – Bandhavgarh NP – Madhya Pradesh – India 2017

Anche la nostra guida è visibilmente soddisfatta. Ci spiega che, uscendo 2 volte al giorno, tutti i giorni, questo avvistamento a Badhavgarh, statisticamente, capita circa solo una volta al mese. Così, attendiamo pazienti che il felino si muova e dopo circa 30 minuti si alza e comincia a diventare più visibile. Lo osserviamo ancora per quasi un’ora fino a quando attraversa lentamente il sentiero proprio dietro la nostra jeep. Siamo al settimo cielo, uno splendido finale per il nostro viaggio in India!

Leopardo indiano – Indian Leopard (Panthera pardus fusca) – Bandhavgarh NP – Madhya Pradesh – India 2017

Leopardo indiano / Indian Leopard (Panthera pardus fusca)
Tadoba – Maharashtra
Bandhavgarh – Madhya Pradesh
India

This entry was posted in 2017, Mammiferi, Viaggi India and tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , , .